THREE O’CLOCKBLUES

Al mattino pareva che la sensazione di aver superato l’ostacolo che poteva farci sentire stranieri e sbagliati nei confronti di questo nemico invisibile si fosse alquanto affievolita, ma muoveva i suoi passi con una certa diffidenza. E come dicono mille…

HAND ON THE MOON

Ma quanto occorre aver vissuto per aver registrato in una esistenza ancora pronta ad un suo futuro una successione di mutamenti così repentini, ognuno dei quali pareva aver occupato così tante generazioni? Il telefono squilla.E’ il più grande fastidio tra…