L’esaltazione di chi ha scarsa indipendenza morale

Cominciamo con una premessa: la vittoria di ieri con il Benevento e il conseguente primo posto in classifica del Pescara sono entrambi meritati. La squadra ha dimostrato grinta, carattere, compattezza ed equilibrio in tutti i reparti. Mancuso si è dimostrato un attaccante di sicuro valore, ma tutta la squadra ha fornito una prestazione convincente, con Marras e Machin una spanna su tutti. Questo doppio successo colloca, inevitabilmente, la compagine biancazzurra tra le pretendenti ad un posto al sole per la vittoria finale del torneo. Il campionato di serie B, come Pillon ha ammonito in conferenza stampa, è lungo e pieno di insidie. Ora, dopo la sosta, il Pescara sarà chiamato al “Picco” di La Spezia per continuare a fare sognare i suoi tifosi, che hanno tutto il diritto di esaltarsi e di entusiasmarsi.

A proposito di persone che si esaltano e si entusiasmano, non potevano certo mancare all’appello la stampa che da tempo ha perso il suo spirito critico, e che, anche nei momenti bigi ha continuato ad esaltare la compagine biancazzurra, senza sottolinearne i difetti, ma continuando a tesserne le lodi, presunte o tali, e che in questo momento di gloria, che ci auguriamo non sia solo di passaggio, incensa con un eccesso di zelo le gesta dei biancazzurri, che se è vero che tanto bene si stanno comportando, è anche vero che siamo solo all’inizio, e che tante formazioni, leggasi Palermo e Brescia, da molti accreditate alla vittoria finale, con tutta probabilità hanno tempi più lunghi per entrare nel pieno della propria forma. Si tratta solo di una questione di tempo, e il Pescara avrà pane per i suoi denti. Del resto in questa città anche altri sbandierano i loro proclami trionfalistici, dando fiato alle trombe grazie alla stampa che gli fa da grancassa, gridando a gran voce di volere ancora stupire… Bontà loro…Sarà, ma a noi sembra tanto l’esaltazione di chi ha solamente lo zelo eccessivo di chi in fondo ha solo scarsa indipendenza morale. Felici di essere smentiti, anche  a breve scadenza.