GUARDIA DI FINANZA E ANPAS UNITE PER PRESTARE ASSISTENZA E SOCCORSO

Protocollo d’intesa tra la Guardia di Finanza e l’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze (ANPAS) per operare congiuntamente in caso di situazioni di emergenza.

L’accordo nazionale recentemente sottoscritto permetterà di ridurre i tempi di reazione di fronte a situazioni di emergenza, nelle quali gli equipaggi di volo della Guardia di Finanza e il personale sanitario di ANPAS potranno agire fianco a fianco, intervenendo con tempestività ed efficaciamediante l’impiego di elicotteri, grazie anche alla progressiva standardizzazione delle procedure operative congiunte da adottare.

Il Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Pescara – i cui assetti aerei sono regolarmente impiegati su tutto il territorio di Abruzzo e Molise – d’intesa con il Comitato Regionale ANPAS Abruzzo ha pianificato,nei giorni a cavallo di Ferragosto, la formazione di una prima aliquota di volontari, prontamente reperibili in caso di richieste del mezzo aereo per attività di emergenza.

Il presidente regionale della Pubblica Assistenza Abruzzo e un’aliquota di volontari si sono recati nell’hangar della Sezione Aerea di Pescara per la preliminare attività cognitiva ed addestrativa che è proseguita sul piazzale di volo, dove è stata effettuata una esercitazione cosiddetta a “freddo” simulando imbarchi e sbarchi di personale dall’elicottero con l’ausilio dei militari specializzati.In un’ottica di ulteriore familiarizzazione con il mezzo aereo, la formazionedegli operatori ANPAS è stata completata da una fase pratica in volo dove, nel corso di un’attività addestrativa già pianificata con il personale del Soccorso Alpino(S.A.G.F.), è stato simulato un intervento di soccorso in ambiente impervio montanoin località Aremogna, nel territorio del comune di Roccaraso (AQ).

La collaborazione avviata tra Guardia di Finanza e ANPAS evidenza, ancora una volta, la “vocazione sociale” e lo spirito di solidarietà che da sempre contraddistinguono la mission istituzionale del Corpo.La dinamicità e la versatilità d’impiego degli aeromobili recentemente acquisiti nell’ambito del programma di ammodernamento della componente aerea della Guardia di Finanza potrà, ora, essere efficacemente coniugata alla possibilità di intervenire per fini sanitari e di soccorso grazie alle professionalità dell’ANPAS.