ASL di Pescara: questione tamponi COVID-19. Buone notizie

La Direzione Generale della Asl di Pescara, come precedentemente dichiarato, si è adoperata con la massima celerità per far fronte alla crescente esigenza di reperire sedi idonee ove eseguire tamponi per la diagnosi di Covid -19.

Oggi pomeriggio viene attivata un’ulteriore sede per l’esecuzione dei tamponi presso lo Stadio Adriatico di Pescara, a conferma della stretta collaborazione e sinergia esistente tra Asl e Amministrazione comunale.

I tamponi saranno eseguiti dal lunedì al venerdì, mattina e pomeriggio, a cura del Servizio di Igiene Epidemiologia e Sanità Pubblica, solo ed esclusivamente per utenti prenotati.

Tutti i soggetti che devono sottoporsi a tampone hanno una prenotazione con orario prestabilito, al fine di evitare assembramenti inutili e pericolosi.

Il Direttore Generale della Asl – Dott. Vincenzo Ciamponi – a questo proposito si sente in dovere di ringraziare sentitamente il Sindaco della città di Pescara Avv. Carlo Masci e i suoi collaboratori per la sensibilità e la rapidità con cui si sono prodigati per potenziare queste ulteriori misure necessarie per fronteggiare l’emergenza in atto.

Il Direttore infine coglie l’occasione per “ringraziare l’Igiene Pubblica e tutti gli operatori Asl per l’impegno che quotidianamente profondono in questo difficile momento”.