Settimana europea di prevenzione sui danni alcol-correlati 2020

Dal 16 al 20 novembre 2020, in tutta Europa si svolge l’ottava edizione della Settimana di prevenzione sui danni alcol-correlati (EuropeanAwareness Week on AlcoholRelatedHarm, AWARH).

A livello nazionale l’iniziativa è sostenuta dall’ Osservatorio Nazionale Alcol (ONA) dell’Istituto Superiore di Sanità, Centro Collaborativo dell’OMS per le problematiche alcol-correlate in collaborazione con la Società Italiana di Alcologia (SIA).

L’obiettivo della AWARH è quello di aumentare la consapevolezza, soprattutto tra i decisori politici europei, sui danni causati dall’alcol e sulla necessità di affrontarli attraverso un approccio integrato alle politiche sull’alcol. L’edizione 2020 della AWARH si focalizza attorno a tre temi:

  1. alcol e cancro.
  2. politiche sull’alcol in era COVID-19.
  3. obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals).

In questo periodo, di particolare isolamento a causa dell’emergenza COVID-19, il servizio di alcologia della Asl di Pescara segnala l’esigenza di porre attenzione ai  comportamenti a rischio e sui danni alcol-correlati.

“Noi ci siamo “ – dice la psicologa dott.ssa M. Carmela Pedone – ricordando di far riferimento al servizio di alcologia della Asl di Pescara  per tutte le problematiche alcol correlate , cui ci si può rivolgere telefonicamente  e per consulenze gratuite , previo appuntamento .

Per i contatti con il Servizio di Alcologia , si rimanda al sito aziendale al seguente link : https://www.ausl.pe.it/DettaglioStruttura.jsp?id=25

Servizio di Alcologia: tel. 085.425.3495-3497