Pescara – Cremonese 0 – 2. Tonfo interno per il Pescara

Brutto scivolone interno per il Pescara, che in casa perde con un secco 2 – 0 contro la Cremonese di Pecchia, al termine di una partita piuttosto scialba e con la formazione di Breda praticamente in difficoltà per tutto il match. Primo tempo piuttosto equilibrato, con i grigiorossi che colpiscono nella ripresa grazie alle reti di Ciofani al 61′ ed alla autorete di Jaroszynski al 66′. Importante successo per la formazione di Pecchia In questo scontro salvezza, gara da dimenticare per gli abruzzesi.

IL TABELLINO DEL MATCH

PESCARA (3-5-2): Fiorillo; Guth, Valdifiori, Jaroszynski; Omeonga, Busellato (74′ Machin sv), Memushaj, Maistro (65′ Fernandes), Masciangelo (64′ Crecco); Galano (58′ Vokic), Ceter.
Allenatore: Breda
A disposizione: Alastra, Arlotti, Blanuti, Bocic, Capone, Crecco, Diambo, Fernandes, Longobardi, Machin, Nzita, Vokic.

CREMONESE (4-3-3): Carnesecchi; Zortea, Bianchetti, Ravanelli , Valeri; Bartolomei (88′ Gustafson), Castagnetti, Valzania; Pinato (56′ Gaetano ), Strizzolo (46′ Ciofani ), Celar (73′ Nardi ).
Allenatore: Pecchia
A disposizione: Alfonso, Bia, Ciofani, Gaetano, Ghisolfi, Girelli, Gustafson, Nardi, Volpe.

ARBITRO: Federico La Penna

RETI: 61′ Ciofani (C), 66′ aut. Jaroszynski (C)

AMMONIZIONI: 67′ Jaroszynski (P), 68′ Gaetano (C)