Pescara – Perugia 2 – 2: ora i play out sono ad un punto

Finisce 2 – 2 la gara dell’Adriatico tra il Pescara e il Perugia. Debutto agrodolce per Sottil che si fa rimontare al suo esordio dopo essere stato in doppio vantaggio. Pescara in rete al primo affondo al 12′ grazie a Galano, che trova un tiro da fuori area dopo una corta respinta della difesa umbra. Ma i Grifoni non stanno a guardare e con Iemmello prima e con Carraro poi, vanno vicini al pari, ma al 22′ Maniero, colpevolmente lasciato tutto solo in area dalla difesa umbra, di testa trova il 2-0. Il Grifone sembra alle corde e Vicario deve salvare su Memushaj prima e successivamente su Maniero al 26′. Brividi al 38′ prima per il Perugia sempre con Maniero.

Cosmi capisce che se non vuole perdere e sprofondare in zona play out deve correre ai ripari. Allora al 27′ fa entrare Buonaiuto al posto di Dragomir. E lo spartito della gara cambia decisamente. Al 39′ Mazzocchi, devastante sulle corsie laterali, impegna Fiorillo. Lo stesso Mazzocchi al 42′ trova la testa di Carraro, la palla timbra la traversa, Iemmello è lesto ad insaccare. Al 47′ arriva il pari sempre propiziato da Iemmello, ma il tocco finale è di Di Chiara. Nella ripresa il Perugia è più pimpante rispetto al Pescara: al 60′ Melchiorri innesca Mazzocchi il cui cross viene deviato da Bettella con la palla che colpisce il palo. A quel punto le squadre risentono sia del caldo e sia degli sforzi profusi, e la partita di fatto si spegne. Finisce senza vincitori né vinti, ma lunedì il Pescara al “Penzo” contro il Venezia sarà chiamato ad un vero spareggio per evitare un play out che potrebbe riservare tantissime insidie. La zona barrages dista solo un punto.

PESCARA – PERUGIA 2 – 2

PESCARA: Fiorillo, Zappa, Bettella, Drudi, Balzano (82′ Bruno), Busellato, Palmiero (57′ Crecco), Memushaj (82′ Del Grosso), Galano, Maniero (63′ Borrelli), Pucciarelli (57′ Bocic). A disp.: Alastra, Farelli, Elizalde, Clemenza, Diambo, Belloni, Masciangelo. All. Sottil

PERUGIA: Vicario, Rosi, Rajkovic, Falasco, Mazzocchi (68′ Kouan), Dragomir (27′ Buonaiuto), Carraro, Nicolussi C., Di Chiara, Iemmello, Melchiorri . A disp.: Fulignati, Albertoni, Nzita, Falcinelli, Konate, Benzar, Capone, Righetti, Gyomber, Angella. All. Cosmi

ARBITRO: Alessandro Prontera della sezione di Bologna (Robilotta – Capaldo)

RETI: 12′ Galano, 23′ Maniero, 43′ Iemmello, 45+1 Di Chiara

NOTE: ammonito Mazzocchi, Galano, Rajkovic, Bettella, Carraro, Buonaiuto