Vaccinazione anti COVID-19 Le prime dosi somministrate alla Asl di Pescara

Oggi, sabato 2 gennaio 2021 è partita, regolarmente, la vaccinazione anti COVID-19 presso l’aula magna del Presidio Ospedaliero di Pescara, adeguatamente allestita con due postazioni di vaccinazione.

Ad eseguire i vaccini il personale del Dipartimento di Prevenzione alla presenza del Direttore Generale dott. Vincenzo Ciamponi, del Direttore Sanitario Aziendale dr. Antonio Caponetti, della dr.ssa Adelina Stella, Direttrice UOC Igiene Epidemiologia e Sanità Pubblica, del dr. Alberto Costantini, Direttore della Farmacia ospedaliera, impegnato nella preparazione del vaccino, dalle fasi di scongelamento alla ricomposizione e preparazione delle dosi.

Lieto dell’inizio della somministrazione, che sancisce l’entrata nel vivo della più grande campagna vaccinale di massa degli ultimi decenni, che ci auguriamo possa farci presto uscire dall’incubo COVID”, il Direttore Generale, nel continuare a raccomandare e ribadire le misure di prevenzione, ha ringraziato “inoltre le forze dell’Ordine intervenute, NAS, Guardie Giurate, forze di Polizia. In particolare il Comandante del Nucleo Antisofisticazione e Sanità dei Carabinieri di Pescara dott. Domenico Candelli, che è stato presente nella seduta vaccinale della mattina.”

Oggi sono state 65 le persone vaccinate, tutte del personale sanitario, come previsto. Domani saranno 90, già da lunedì si andrà a pieno regime, con circa 300 vaccinazioni al giorno.

In foto, insieme ai medici, infermieri e farmacisti al lavoro, la prima vaccinata della Asl di Pescara, dr.ssa Buonagiunto MariaLuisa, coordinatrice infermieristica del Covid Hospital, e la dr.ssa Maria Assunta Ceccagnoli, Dirigente Responsabile dell’UOS CUP e Comunicazione Istituzionale Aziendale e Presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Pescara, nonché facente parte del gruppo dei medici vaccinatori.